Videogiochi: i team a lavoro su Google Stadia
Videogiochi: i team a lavoro su Google Stadia
Titoli confermati e in sviluppo

Videogiochi: i team a lavoro su Google Stadia

Scopriamo i primi particolari sulla proposta software della nuova piattaforma per videogiochi di Google



Una piattaforma per videogiochi che si rispetti deve soprattutto mostrare i muscoli attraverso una proposta software allettante per i consumatori, spingendoli a sceglierla non tanto per la dote tecnica, quanto per la varietà proposta.

Dai dati discussi da Google, è emerso che almeno 100 studi sono già coinvolti nello sviluppo di videogiochi per Stadia, nonostante si sappia poco o nulla sui titoli che comporranno la line-up iniziale e quali realmente siano i produttori coinvolti.

Sappiamo per certo che iD Software proporrà il suo Doom Eternal, Dylan Cuthbert di Q-Games ha confermato l'interesse per le funzioni State Share e la produzione di un gioco che la sfrutti, Ubisoft ha già mostrato il suo Assassin's Creed Odyssey ed è possibile immaginare anche il coinvolgimento di Electronic Arts con le sue produzioni sportive, ma non è comunque chiaro se ci saranno titoli prodotti in esclusiva o se arriveranno videogiochi multiformato come avviene per le altre piattaforme.

Una cosa però è certa: Google Stadia avrà le sue esclusive attraverso un team interno e questo non è poco considerando la poca esperienza di Google in questo specifico settore.

Stadia Games and Entertainment

Jade Raymond, la stessa persona che ha militato in Ubisoft partecipando alla creazione di saghe quali Assassin's Creed e Watch Dogs, nonché in Electronic Arts con la serie di titoli legati a Star Wars, è ora a capo del primo team interno di Google, chiamato Stadia Games and Entertainment.

Non si sa ancora nulla su eventuali progetti in sviluppo e se questi saranno pensati per colpire un determinato settore del mercato o semplicemente mettere in mostra le funzionalità di Stadia; ad ogni modo, si scoprirà qualcosa in più soltanto durante l'estate, forse in occasione dell' E3 2019 che per quanto abbia perso appeal negli anni... è pur sempre l' E3, una vetrina di altissimo livello.

Stadia sarà disponibile nel 2019 negli Stati Uniti, in Canada, nel Regno Unito e in parte dell’Europa. Restiamo in attesa di nuove informazioni.


Approfondimenti

  • Google Stadia, funzioni per utenti e sviluppatori
    Il vero potenziale della nuova piattaforma per videogiochi si nasconde dietro ai servizi offerti da Google
    Stadia, Google cambia il modo di videogiocare
    Una nuova piattaforma virtuale pensata per i videogiocatori, ma non solo

  • Commenti

    blog comments powered by Disqus