Arisa, la foto su Instagram è un inno alla morbida femminilità

Arisa e la sua morbida felicità ci arrivano addosso: perché non c’è una lezione più importante di sentirsi bene con se stesse. Un suggerimento prezioso, quello di invitare alla femminilità senza moralità o l’ombra del giudizio. In questo, Arisa si è fatta portavoce di una battaglia: quante volte ci siamo sentite in imbarazzo per essere morbide? E quante volte, guardandoci allo specchio, avremmo voluto essere diverse? L’artista si è mostrata su Instagram senza alcun filtro.

Arisa, femminile e senza freni

Quanto è difficile al giorno d’oggi lasciarsi andare e mostrarsi per chi si è davvero? Arisa stessa si è presentata con parole dal significato preciso: nuda e cruda. Non ci sono veli che tengano né maschere da indossare. C’è solo lei, che ha ricordato l’uscita del nuovo album il 26 novembre.

A lungo, il concetto di femminilità è stato rilegato a una sorta di finta apparenza. Da quando sono arrivati i social, abbiamo iniziato a essere dipendenti di una felicità irreale, di una bellezza drastica, nascosta dietro i filtri. Quegli stessi che ci hanno permesso di sentirci in qualche modo più belle, ma finte.

La morbida felicità di Arisa, invece, è un…