Anziana investita e uccisa a Senigallia, corpo trascinato per km

Un’anziana è stata investita e uccisa mentre si trovava a passeggio con il cane, ma il suo corpo è stato ritrovato alcuni chilometri dopo. E’ quanto accaduto a Marzocca, frazione di Senigallia (Ancona), e sul caso sta indagando la polizia stradale di Ancona.

E’ stato investito anche il cane, trovato senza vita a Marzocca, mentre il corpo della donna è stato ritrovato ad alcuni chilometri di distanza, trascinato dal veicolo che l’ha investita. La polizia stradale sta cercando di ricostruire la dinamica di quanto accaduto e se l’anziana e l’animale siano stati investiti da due diversi veicoli.

Come riferisce viveresenigallia.it l’incidente si è verificato dopo le 17.30. La vittima è una donna 81enne di origine tedesca. Un giovane di nazionalità ucraina, alla guida di un furgone, avrebbe investito un cane. Il giovane si sarebbe fermato e avrebbe chiamato i soccorsi. In quel frangente però la donna, di cui il giovane ha detto di non essersi accorto, sarebbe stata anche lei sbalzata a terra e poi agganciata da un mezzo pesante e trascinata per 8 chilometri, fino ad essere nuovamente sbalzata a terra. Le forze dell’ordine stanno ancora cercando il mezzo. Elementi preziosi potrebbero arrivare da alcune telecamere presenti in zona.