Anna Falchi debutta in tv con C’è tempo per e difende Lorella Cuccarini

Anna Falchi sbarca su Rai Uno con C’è tempo per, trasmissione dedicata a uomini e donne over 60. Una sfida per l’attrice che si è buttata in questa nuova avventura. E in una recente intervista ha voluto difendere Lorella Cuccarini che l’ha ospitata a La Vita in Diretta.

Ma procediamo con ordine. La Falchi ha debuttato col nuovo programma di Rai Uno il 29 giugno. Al suo fianco c’è Beppe Convertini che lo scorso anno aveva condotto La Vita in Diretta Estate. La nuova coppia intrattiene il pubblico da lunedì al venerdì. E per la prima puntata, la bella Anna si è messa dietro i fornelli, ha chiacchierato con Marisa Laurito e insieme a Beppe hanno toccato temi delicati come l’incidente di Alex Zanardi.

In un’intervista a SuperGuida Tv, Anna Falchi ha parlato della sua nuova sfida in tv in questi termini: “La prendo con uno spirito di sana incoscienza”, ringraziando la Rai per questa opportunità.

Mentre invece la tv di Stato ha escluso Lorella Cuccarini che la Falchi difende a spada tratta: “È una grande professionista e nessuno può toglierle i gloriosi 40 anni di carriera. Forse si è esaurita una trasmissione ma per il resto sono scuse. Io mi auguro che possa trovare un’altra collocazione. Per il resto, sono solo polemiche. Lei non è una…