Anche il CEO di Microsoft sta vendendo le proprie azioni. Crack in vista?

 

Dopo diversi colleghi anche Satya Nadella, CEO  di Microsoft, ha venduto circa 838.600 azioni ordinarie il 22 e 23 novembre. Un bel valore di poco meno di 300 milioni di dollari.

Queste vendite non erano correlate a un esercizio di opzioni o stock option e sono state le sue più grandi vendite di sempre.

La vendita delle azioni  è stato divulgato il 24 novembre post-market e probabilmente ha contribuito a innescare una maggiore pressione di vendita venerdì

Si tratta di una vendita molto sensibile che ha ridotto le azioni in proprietà di Satya Nadella …

 

Alla fine perché il CEO di Microsoft vende una larga fetta delle sua azioni? Siamo all’esplosione di una bolla ? Del resto il valore delle azioni Microsoft rispetto alle vendite è vicino al massimo

Consideriamo che prima di lui anche Jeff Bezos e Elon Musk hanno anch’essi venduto consistenti parti delle proprie partecipazioni. Anche se i motivi possono apparire diversi, è comunque una strana coincidenza, di cui tenere conto.


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Minds

Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai…