Amici, Raimondo Todaro perde la pazienza e punisce duramente Mattia

Seguire le lezioni organizzate all’interno della scuola di Amici è uno dei compiti principali degli allievi. A lavorare per loro, infatti, ci sono tantissimi professionisti pronti a mettere a disposizione il loro talento e le loro competenze per permettergli di imparare, migliorare e guadagnarsi un futuro nel mondo della danza o della canto. Non tutti, però, prendono sempre sul serio il proprio dovere e, per questo, Raimondo Todaro ha perso la pazienza con uno dei suoi allievi.

Raimondo Todaro perde la pazienza: la punizione per Mattia

Raimondo Todaro ha dimostrato fin dal suo primo giorno da insegnante nella scuola di Amici di avere estrema pazienza e, soprattutto, tanta comprensione per gli allievi, cercando di capirne lo stato d’animo e spronandoli con gentilezza a dare sempre il meglio. Se c’è, però, qualcosa su cui si è mostrato intransigente è la disciplina.

L’insegnante di danza, infatti, non ha dubbi: tutti gli allievi devono rispettare le regole della scuola e portare a termine i propri doveri con un atteggiamento positivo. È quello che, nell’ultima lezione, non ha invece visto in Mattia e, per questo, ha deciso di punirlo, sospendendo la sua maglia, impedendogli di prendere parte alle lezioni per una settimana e di esibirsi nella prossima…