Amadeus cambia ancora le carte in tavola: i fan ci speravano così tanto

Amadeus vuole che il suo Sanremo Ter sia un evento indimenticabile. Per renderlo tale occorrono grandi nomi che accendano la passione nel pubblico. A chi sta pensando il conduttore di Ravenna?

Amadeus-Altranotizia

Amadeus ed il suo Sanremo Ter. Sembra come quando si era bambini e si giocava con le costruzioni. Un continuo montare e smontare perché si seguivano sempre le nuove idee che venivano in mente. Pianificare ed organizzare un evento colossale come il Festival di Sanremo è spesso un’impresa titanica.

Si parte da alcuni punti fermi che dovranno poi rappresentare la base su cui edificare l’intero progetto con tutti i suoi mille aspetti da curare minuziosamente. Se poi anche qualcuno di quei punti fermi viene meno, allora è necessario ricominciare quasi da zero. Il conduttore ravennate, ad esempio, sperava fortemente, e ci aveva fermamente creduto, che al suo fianco, sul palco dell’Ariston, dall’ 1 al 5 febbraio, avrebbe avuto il suo fraterno amico Fiorello.

Non è ancora ufficiale, ma probabilmente lo showmen sarà presente soltanto in una delle serate sanremesi. E quindi è necessario ripensare a chi lo affiancherà nelle cinque serate. Ci sono poi i Big che verranno ufficializzati il 15 dicembre, nella serata finale dedicata ai Giovani. Chi affiancherà Amadeus…