alta tensione – Libero Quotidiano

“Scramble, nuovo decollo immediato per gli Eurofighter italiani impegnati in attività di Air Policing in Polonia per intercettare quattro caccia russi che avevano sorvolato acque internazionali all’interno della regione di informazioni di volo (Fir) polacca e svedese. prima di essere costretti a rientrare nello spazio aereo di Kaliningrad”, l’exclave russa sul Mar Baltico. È quanto riporta in un post pubblicato sulla sua pagina Twitter l’Aeronautica Militare italiana.

Nelle ultime settimane i decolli degli Eurofighter si sono ripetuti più volte, a segnalare un’attività intensa di risposta alle iniziative russe nell’area. I caccia italiani erano stati costretti ad intervenire per casi simili, sempre in Polonia: a fine settembre erano stati intercettati tre aerei russi in volo a ridosso del fianco nord-est dell’Alleanza atlantica. E prima ancora i velivoli della task force “White Eagle” erano stati chiamati in causa per lo stesso motivo. Insomma, la tensione è alle stelle.