Alluvione nelle Marche, i contadini col trattore e gli appelli su TikTok. Il boom della solidarietà- Corriere.it

di Fabrizio Caccia, inviato a Barbara (Ancona)

I volontari a fianco dei mezzi della Protezione civile Il sindaco di Barbara: grazie, bellissimo

BARBARA (ANCONA) – incredibile e bellissimo quello che sta accadendo — dice il sindaco di Barbara, Riccardo Pasqualini —. Ci stanno arrivando telefonate da tutta la regione, anzi da tutt’Italia. Tante persone vorrebbero venire in aiuto, per spalare il fango, ripulire le case, le fabbriche, le strade. Proprio cos. Un esercito di volontari pronto a dare una mano per risollevare i paesi sconvolti dall’alluvione: Trecastelli, Bettolelle, Sassoferrato, Castelleone di Suasa. Non solo: Quello a cui stiamo assistendo in questi giorni — aggiunge Maurizio Marcellini, il coordinatore della Protezione civile per la provincia di Ancona — una dimostrazione di grande coraggio collettivo. Perch vero che il maltempo non ci ha dato tregua, anche dopo il disastro di gioved, eppure la popolazione non si arresa. Anzi ha reagito cominciando da subito a ricostruire, a tentare di ripartire. Ho visto coi miei occhi nell’Arceviese agricoltori uscire per strada, anche di notte, coi loro trattori, per liberare le carreggiate ostruite dai tronchi d’albero.

I dipendenti del Molino Mariani a Barbara hanno scavato con le loro mani per…