“Alle parole devono seguire i fatti”

Grande delusione per Rudy Zerbi all’interno della scuola di Amici: l’insegnante di canto si è dovuto ricredere su uno dei suoi allievi, Giacomo, che, se all’inizio del suo percorso aveva dimostrato grande umiltà e voglia di fare, non appena è riuscito a conquistare il banco si è lasciato andare, mettendo in mostra tutta la sua indolenza.

Rudy Zerbi, la busta rossa per Giacomo

Rudy Zerbi ha dovuto far recapitare in casetta una busta rossa indirizzata proprio a Giacomo, per metterlo al corrente delle sue decisioni: mettere in discussione il suo banco e fare entrare nella scuola Simone, un giovane cantautore diciottenne dal grande talento.

“Quando ho deciso di tenerti nella scuola di Amici e di permetterti attraverso una sfida di conquistare il banco, l’ho fatto perché in te avevo visto un atteggiamento umile e tanta voglia di studiare visto che non ne avevi mai avuto la possibilità”, ha scritto Zerbi nella sua lettera.

L’insegnante di canto ha precisato che nella scuola sono stati forniti a Giacomo tutti gli strumenti per arrivare al suo obiettivo, quello di scrivere canzoni, ma il ragazzo non ha mostrato grande volontà nello studio: non ha letto i libri che gli sono stati dati per arricchire il suo vocabolario e non si è impegnato nello studio dei…