Alice Campello molestata da hater/ “Crea profili fake da 6 anni, scoprirò chi è”

Alice Campello denuncia sui social network di essere molestata da tempo da un hater. La persona in questione, la cui identità è sconosciuta anche alla stessa influencer, avrebbe creato in questi anni diversi profili fake per rivolgerle messaggi di odio. La moglie del calciatore Alvaro Morata, adesso, ha finalmente deciso di denunciare.

“Instagram dovrebbe mettere l’obbligo del documento di identità per creare un profilo”. Così esordisce Alice Campello nelle stories contenenti il suo sfogo contro l’ennesimo utente fake che le rivolge insulti. “A questa persona, che ha una vera e propria ossessione nei miei confronti (ormai da più di 6 anni), volevo dire che farò di tutto per scoprire chi sei. E spero che tu possa smettere di crearti 1837392 profili per fare solo del male. Questa gente malata va fermata”, ha concluso.

Alice Campello molestata da hater: non è la prima volta

Non è la prima volta, purtroppo, che Alice Campello viene molestata dagli hater. In passato la moglie di Alvaro Morata è stata costretta a difendersi sui social network poiché vittima di…