“Alcolici a pagamento al mio party? Ecco perché”/ “Ho deciso di…”

Pochi giorni fa, Francesca Cipriani ha festeggiato il suo compleanno con amici e persone care, eppure sembra che non tutti abbiano gradito il party della showgirl. Francesco Fredella, su Liberoquitidiano.it, fa sapere che “quel party, a detta di alcuni siti, sarebbe stato troppo sobrio. Si parla di alcolici a pagamento da parte degli invitati.” Ad intervire, per rispondere alle critiche e spiegare la sua scelta, è stata proprio la Cipriani che ha dunque dichiarato: “Sugli alcolici a pagamento devo dire le cose come stanno. Sono astemia e, poiché c’erano persone giunte da fuori Milano, non ho voluto far servire alcool. Dopo la festa, che è finita alle 4 del mattino, ci siamo messi in auto e siamo tornati a casa.” ha spiegato. “Senza aver bevuto. Dobbiamo dare l’esempio. Alla mia festa alcool non c’era, chi ha voluto bere un drink – essendo un locale pubblico – l’ha fatto liberamente pagandoselo”, ha quindi aggiundo, concludendo con “Che esempio darei con un gesto simile?”.

Lucia Bramieri difende Francesca Cipriani: “Festa bellissima”

Francesca Cipriani ha inoltre replicato a chi ha sottolineato l’assenza di volti noti alla sua festa:…