Alberto Matano telefona a Simona Branchetti: scoppia la pace

News

Il gesto del conduttore de La vita in diretta dopo l’attacco alla collega di Pomeriggio 5

Tutto è ben quel che finisce bene. La querelle che ha visto protagonisti Alberto Matano e Simona Branchetti, rispettivamente conduttori de La vita in diretta e Pomeriggio 5, è finita con una telefonata. Telefonata arrivata da parte dell’ex mezzo busto del Tg 1 dopo aver accusato la concorrenza di aver scippato un ospite chiave nella prima parte del programma dedicata alla cronaca nera e più precisamente alla scomparsa di Liliana Resinovich, avvenuta a Trieste.

La telefonata di Alberto Matano a Simona Branchetti

È stata Simona Branchetti – conduttrice pro tempore di Pomeriggio 5 – a svelare al pubblico che è stata raggiunta telefonicamente da Alberto Matano, con il quale c’è stato un chiarimento lontano dalle telecamere. L’ex giornalista del Tg 5 ha aperto così la puntata dell’Epifania della sua trasmissione pomeridiana:

“Consentitemi di poter fare una piccola precisazione sullo spiacevole episodio che è accaduto ieri con La Vita in Diretta e con Alberto Matano, di cui ho avuto il piacere di ricevere stamattina una telefonata. Ha compreso che non c’è stata naturalmente alcuna volontà di fare uno screzio a…