Aiop, Aris, FederAnisap, Federlab “Speranza apra tavolo su tariffario” Agenzia di stampa Italpress

ROMA (ITALPRESS) – “Il Nomenclatore Tariffario dell’assistenza specialistica ambulatoriale e protesica deve essere modificato perchè non tiene conto delle reali voci di costo delle prestazioni, così come prevede la normativa”.
E’ quanto dichiarano in una nota congiunta Aiop, Aris, FederAnisap e FederLab, in merito all’allarme già rilevato dall’Ordine nazionale dei Biologi sul nuovo Nomenclatore Tariffario.
“Chiediamo, quindi, al Ministo della Salute, Roberto Speranza, di essere convocati – aggiungono le associazioni – per discutere insieme su come intervenire sui servizi oggetto del Tariffario nazionale, soprattutto, tenendo conto che lo stesso tariffario ha subito dei tagli irragionevoli per finanziarie i Lea che non avevano avuto, quando sono stati individuati, copertura finanziaria e che, quindi, non erano stati attivati”.
Le associazioni rilevano, inoltre, che ancora una volta, è stata intrapresa un’operazione tecnico-finanziaria rispetto alle risorse disponibili, senza tenere conto che delle prestazioni sanitarie usufruiscono i cittadini e ad erogarle sono aziende di diritto pubblico e privato, il cui equilibrio finanziario è presupposto indispensabile.
“Allo stesso tempo – affermano le quattro associazioni -, chiediamo, anche, alla…