ai licenziati buonuscita fino a 95 mila euro- Corriere.it

Raggiunto un accordo tra Whirlpool e sindacati sulla chiusura dello stabilimento di Napoli e la conseguente uscita di 321 lavoratori: 317 riceveranno una buonuscita di 95 mila euro (in origine i parlava di 85 mila); altri 4 si trasferiranno a Cassinetta di Biandronno con un bonus da 25 mila euro da utilizzare per trovare una nuova sistemazione in provincia di Varese. In cambio i 321 lavoratori si impegnano a non impugnare i licenziamenti. In tutto la multinazionale americana sborsa cos 30,1 milioni euro per chiudere la partita.

La chiusura dello stabilimento di Napoli annunciata nel 2019

Si chiude cos una vicenda iniziata a maggio 2019, con l’annuncio della chiusura dello stabilimento di Napoli.

Ora il punto diventa: il polo della mobilit sostenibile che dovrebbe insediarsi al posto della ex Whirlpool sar in grado di partire? A fare da capofila del consorzio della mobilit sostenibile sarebbe la campana Adler con altre 54 aziende. In uno degli ultimi incontri al Mise si era parlato della presentazione di un piano industriale da parte del consorzio che dovrebbe insediarsi entro la met di dicembre. Ma difficilmente la data sar rispettata. Prima di tutto perch i consorzio non si ancora costituito. E poi perch il piano industriale non sar presentato prima della due…