Agritech, i vincitori della call “Rinascere dalla Xylella” Agenzia di stampa Italpress

LECCE (ITALPRESS) – Sono Vax, Olivami e Xfarms i vincitori della call for ideas “Rinascere dalla Xylella”, l’iniziativa lanciata ad aprile da Banca Sella e dall’Università del Salento, con il patrocinio della Regione Puglia, in partnership con la piattaforma di innovazione per startup e imprese Sellalab e con dpixel, il venture incubator del gruppo Sella. Obiettivo della call era individuare e sviluppare idee e progetti innovativi per il rilancio dell’economia e del territorio pugliese attraverso soluzioni in grado di contrastare e ridurre il contagio da Xylella, rigenerando i terreni colpiti. Vax si è aggiudicato il premio nella categoria “team di ricercatori”. L’idea cardine del team brindisino, composto da tre persone, è quella di manipolare il comportamento della Philaenus Spumarius (Sputacchina), l’insetto vettore della Xylella, inducendo una riduzione degli accoppiamenti tramite una innovativa tecnologia basata sulle vibrazioni. Nella categoria “startup” ha vinto il premio Olivami, realtà di Martano (Lecce) che promuove la riforestazione post Xylella attraverso un innovativo modello di olivicoltura sostenibile e partecipativa, consentendo a chiunque di adottare a distanza uno o più olivi salentini e di sostenere conseguentemente gli…