«After Life» torna su Netflix, tutto quello che c’è da sapere sulla terza stagione della serie di Ricky Gervais

Ricky Gervais è uno dei comici più spietati e scorretti in circolazione, capace di scherzare su qualunque argomento, che sia il nazismo, la pedofilia, la morte. Eppure con «After Life» riesce nella non semplice impresa di raccontare l’elaborazione di un lutto in maniera delicata e commovente, senza rinunciare peraltro alla sua ferocia. Sarà per questo che la serie Netflix, di cui l’artista britannico è ideatore, regista, protagonista e produttore, ha avuto un successo andato oltre le aspettative (è la commedia britannica più vista al mondo dell’ultimo decennio) e ora torna, attesissima dai fan, per la terza e ultima stagione.