Afghanistan, attentato kamikaze a Kabul: 5 morti e decine di feriti. Rivendica l’Isis

L’Isis torna a colpire in Afghanistan per la seconda volta dall’inizio del 2023. È successo a Kabul dove un kamikaze si è fatto saltare in aria vicino al ministero degli Esteri talebano, in piazza Malek Ashgar, dove era atteso l’arrivo di una delegazione cinese. Nell’esplosione sono morti almeno cinque civili e sono circa quaranta i feriti ricoverati nell’ospedale di Emergency, limitrofo alla zona dell’attacco. A rivendicare, l’attentato attraverso il canale Telegram, è stato lo Stato islamico della provincia di Khorasan (Isis-K), branca afghana dell’Isis.

“Un altro attacco ha colpito Kabul, causando almeno 20 vittime davanti al ministero degli Esteri. L’Ue condanna questo attacco con la massima fermezza. Questa violenza non fa che aumentare le immense difficoltà che il popolo afghano deve sopportare quotidianamente”, ha commentato l’alto rappresentante per la politica estera Ue Josep Borrell.

Il primo attacco dell’anno, rivendicato dall’Isis, era avvenuto vicino a un posto di blocco dell’aeroporto militare della città e ha…