addio green pass, la data che fa ben sperare anche l’Italia – Libero Quotidiano

Mirko Molteni

Nonostante il dilagare del Covid con la nuova variante Omicron, che a detta degli esperti potrebbe infettare fino a metà degli europei, molti sono i Paesi del nostro continente che iniziano ad allentare divieti e restrizioni, dopo aver osservato che il virus si fa meno aggressivo. In Francia ben due tribunali amministrativi, quello di Parigi e quello di Versailles, hanno bloccato come illegittimi gli obblighi di mascherina all’aperto emanati il 31 dicembre dalla prefettura di Parigi per l’area metropolitana della capitale, nonché dalle autorità del dipartimento di Yvelines. Secondo i giudici sarebbe una «interferenza eccessiva, sproporzionata e inappropriata nella libertà individuale». Il governo francese intenderebbe però correre ai ripari, dato che frattanto si sono toccati 300.000 contagi quotidiani, e il portavoce Gabriel Attal ha detto ieri che si studierà un nuovo decreto «che definirà in modo più sottile le condizioni in cui la mascherina va usata all’aperto». Inoltre, non entrerà in vigore oggi, come inizialmente previsto, il nuovo pass vaccinale su cui i deputati del Parlamento francese non hanno trovato compromessi trasversali. S’ipotizza un pass limitato…