Addio a Mira Furlan, aveva 65 anni: chi era l’attrice di Lost

Addio a Mira Furlan, attrice di Lost scomparsa a soli 65 anni. Artista croata, emigrata negli Stati Uniti e con alle spalle una storia da film, era diventata famosa per il ruolo di Danielle Rousseau nella serie cult di J.J. Abrams. Si era fatta apprezzare dal pubblico anche per lo show Babylon 5 ed era stata scelta da Sergio Castellitto per recitare in Venuto al mondo.

L’annuncio della morte è arrivato tramite il profilo Twitter della Furlan. A ricordarla Michael Straczynski regista di Babylon 5 che ha lasciato intendere che l’attrice fosse malata da diverso tempo. “Mira era una donna buona e gentile – ha scritto -, una performer straordinariamente talentuosa e un’amica per tutti i membri del cast e della troupe di Babylon 5 e siamo tutti devastati da questa notizia”.

Classe 1955, Mira Furlan era nata a Zagabria, figlia di due professori universitari. Sin da piccola aveva iniziato a recitare, entrando nel cast di serie tv e film, recitando anche con Emir Kusturica nella pellicola Papà è in viaggio d’affari. Donna forte e indipendente, negli anni Ottanta era diventata un’attivista femminista. Nel 1991 con l’inizio della guerra nell’ex Jugoslavia, Mira e il marito Goran Gajić erano emigrati negli Stati Uniti dove avevano continuato a lavorare nel…