Accordo Ferrovie-Tim per potenziare internet in treno Agenzia di stampa Italpress

FRECCIAROSSA
FRECCIA ROSSA
TRENO TRENI TRENITALIA FERROVIE DELLO STATO ALTA VELOCITA’

ROMA (ITALPRESS/TraMe&Tech) – Chi viaggia in treno sa cosa vuol dire connettersi a internet. La velocità di internet in treno infatti non è mai quella promessa, ma soprattutto oltre a una rete lentissima spesso il WiFi salta del tutto. Si tratta di un problema di “aggancio” alle varie celle del segnale. Che, soprattutto sui convogli ad alta velovità, diventa un’impresa. Adesso però le Ferrovie dello Stato hanno siglato un accordo con TIM. Che dovrebbe finalmente portare una connessione in grado da supportare le esigenze dei clienti anche di altri operatori mobili. Il Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane, attraverso la sua controllata RFI-Rete Ferroviaria Italiana, ha siglato un accordo con il Gruppo TIM. La partnership prevede il potenziamento degli impianti di copertura mobile 4G delle gallerie lungo le linee Alta Velocità italiane, da Torino a Napoli e da Bologna a Venezia.
Il potenziamento riguarderà anche la copertura di altri Operatori TLC tra cui WINDTRE. Nell’ambito delle iniziative legate al PNRR, inoltre, è previsto l’avvio di studi di fattibilità relativi al possibile utilizzo di tecnologie 5G. L’obiettivo è realizzare una connettività sempre più…