A Stoccolma invece che a Roma, così il clima muta le preferenze dei turisti- Corriere.it

di Ferruccio Pinotti

La provocazione del New York Times: gli esperti consigliano di evitare l’Italia per le temperature torride. Lo studio di Cambridge: di moda il Nord Europa e l’Alaska. Ma l’allugamento delle stagioni calde pu avvantaggiare il nostro Sud, se sfruttato bene.

Trascorrere le vacanze a Stoccolma invece che a Roma? Evitare le temperature record della Toscana per dirigersi in luoghi meno soffocanti, come Amsterdam? A lanciare la provocazione il New York Times, che in un servizio sugli effetti del cambiamento climatico sul turismo prende in esame uno dei Paesi toccati pi pesantemente dalle ondate di calore, il nostro, evidenziando come il mutamento climatico suggerisca una riprogrammazione delle ferie, dei periodi dell’anno in cui si svolgono e delle mete di destinazione. I viaggiatori in Europa — suggerisce il quotidiano newyorkese — stanno adeguando i loro piani per tenere conto delle alte temperature, sia mutando le destinazioni, ma anche rielaborando lo scaglionamento delle ferie, o ritardando i loro viaggi di un mese o due: questo stando a quanto affermano gli operatori del settore del turismo.

Mutamento accelerato e scelte individuali

Dato il ritmo accelerato del cambiamento climatico, affermano gli esperti sentiti dal Ny Times, probabile…