“A Roma si prostituiscono anche bambini di 10-12 anni”


La prostituzione minorile a Roma vede purtroppo sempre più protagonisti bambine e bambini al di sotto dei 14 anni, anche di 10 o 12 anni“. A lanciare l’allarme è il pm della procura capitolina Maria Monteleone, alla guida del ‘pool’ dei magistrati che si occupano dei reati contro la violenza di genere e contro i minori, sentita oggi davanti alla commissione parlamentare di inchiesta per l’infanzia e l’adolescenza. Solo nella Capitale, nel 2019, ha spiegato, “abbiamo aperto 31 nuovi procedimenti penali. E negli anni passati c’era stata un’impennata in questa materia dopo la vicenda delle cosiddette ‘baby squillo’”.


“A Roma sulla base degli ultimi rilievi statistici reali in questi ultimi anni abbiamo registrato un costante e significativo incremento dei reati che vedono come persone offese i minori di 18 anni, in particolare maltrattamenti in famiglia e violenza…