A Roma, Salvini rilancia la Lega e avverte Meloni: “Solo unito il centrodestra vince”

“È l’Italia che vogliamo” il titolo della convention della Lega che si è svolta ieri, 14 maggio, al centro eventi La Lanterna, nel cuore di Roma. Il primo degli incontri voluti da Matteo Salvini, all’insegna dello slogan “ascoltiamo il paese, lavoriamo per ripartire”.

“La mia idea è quella di costruirlo insieme il programma con cui ci presenteremo alle elezioni, con cui governeremo questo paese nei prossimi anni, con venti incontri nelle venti regioni italiane”, dice il segretario della Lega. “Offriremo questo percorso di ascolto all’intero centrodestra, Perché solo unito il centrodestra vince. Più provano a farci litigare, meno ci riescono”, sottolinea dal palco, con un avvertimento: “L’importante è che tutti abbiamo lo stesso obiettivo. Il mio non è partecipare ma puntare a vincere”.

Abbonati per continuare a leggere

Sei già abbonato? Resta informato ovunque ti trovi grazie alla nostra offerta digitale

Le inchieste, gli editoriali, le newsletter. I grandi temi di attualità sui dispositivi che preferisci, approfondimenti quotidiani dall’Italia e dal Mondo

Il foglio web a € 8,00 per un mese Scopri tutte le…