54 morti, 700 arresti Un’altra ventenne uccisa in strada- Corriere.it

di Viviana Mazza

Ottavo giorno di manifestazioni per la giovane malvelata seppellita sabato scorso nel Kurdistan. In manette la giornalista che per prima denunci la morte di Mahsa Amini



Aveva un anno in pi di Mahsa Amini. Una ragazza di 23 anni di nome Hananeh Kia sarebbe stata uccisa dalle forze di sicurezza a Nowshahr, nel nord dell’Iran, mercoled sera, mentre tornava da un appuntamento dal dentista — lo ha confermato la famiglia al sito Iranwire e la notizia stata diffusa da molti noti attivisti iraniani sui social. Il suo corpo non sarebbe ancora stato restituito ai suoi cari. La sua citt una delle decine di centri del Paese dove ci sono state proteste nell’ultima settimana per la morte di Amini sotto custodia della polizia, dopo essere arrestata perch non portava il velo in modo abbastanza rigoroso. Quella notte c’erano stati scontri tra i cittadini e gli agenti armati, e sono state date alle fiamme auto della polizia.

Il bilancio

In alcuni video diffusi sui social si vedono gli agenti fare fuoco con pistole e fucili in direzione dei manifestanti a Teheran e Rasht. I morti sarebbero almeno 54 in 13 diverse province, secondo gli attivisti di Iran Human Rights che affermano che la restituzione dei cadaveri sarebbe fatta dalla autorit a condizione di…