4 a rischio, caos in casetta

Amici

Un provvedimento disciplinare preso dalla produzione come nella passata edizione: la casa è di nuovo in condizioni non accettabili

Ci risiamo: gli allievi di Amici 21 non tengono la casetta ordinata e pulita. Una scena già vista nella precedente edizione, ma di certo negli anni non sono mancati provvedimenti disciplinari simili. Quando i concorrenti vivevano nel residence, infatti, c’erano punizioni per motivi diversi dalla pulizia, ma c’erano. L’anno scorso in tre sono finiti in sfida a causa del disordine in casetta, quest’anno invece la produzione ha optato per un nome in più: finiranno in quattro in sfida come punizione. Un provvedimento mostrato nel daytime di oggi, lunedì 4 ottobre, e che è arrivato dopo la scorsa registrazione.

Cantanti e ballerini sono stati radunati sugli scalini davanti alla televisione, dove hanno visto le immagini della casetta in cui vivono e tutto il disordine. C’era davvero di tutto in giro, dai vestiti sui letti al disordine negli armadi, dai fazzoletti dimenticati per terra a bottigliette d’acqua e carte di cibo in giro. Per non parlare del disordine in cucina e dei piatti sporchi nel lavandino, chissà da quanto tempo. La produzione ha spiegato ai ragazzi che hanno preferito…