Nintendo Switch Indie showcase, un appuntamento fissato per martedì 28 febbraio
eShop ed altre novità

Nintendo Switch Indie showcase, un appuntamento fissato per martedì 28 febbraio

Nintendo vuole in questo modo festeggiare il lancio del suo store digitale in contemporanea con l'uscita della console

Il 3 Marzo, come tutti ormai ben saprete, uscirà l’ultima fatica della casa di Kyoto: Switch. Lo stesso giorno sarà disponibile, dopo un aggiornamento che si potrà mettere in background, il Nintendo eShop. Lo store digitale Nintendo sarà quindi disponibile e fruibile sin dal primo giorno di vita di Switch e, proprio per festeggiare questo avvenimento ed il conseguente rilascio dei primi giochi indie digitali, Nintendo pubblicherà una versione localizzata di una presentazione di Nintendo of Europe alle 18:30 di martedì 28 Febbraio. Tale video si potrà visualizzare sul canale ufficiale di Nintendo anche in italiano.

Ricordiamo che i titoli indie che saranno disponibili già il 3 Marzo saranno:

 

  • Fast RMX (Shin’en Multimedia) questo gioco di corse futuristiche è un’esclusiva per Nintendo Switch.

 

  • Shovel Knight: Spectre of Torment (Yacht Club Games) l’ultimo DLC per l’acclamato Shovel Knight è un gioco a sé stante che vede come protagonista Specter Knight, uno dei nemici del gioco originale. La vasta campagna include ancora più contenuti rispetto all’ultimo DLC, Plague of Shadows. Shovel Knight: Specter of Torment è un’esclusiva temporale per Nintendo Switch.

 

  • Shovel Knight: Treasure Trove (Yacht Club Games)  per tutti i fan di Shovel Knight, Shovel Knight: Treasure Trove include il gioco originale e tutti i DLC, compreso Shovel Knight: Specter of Torment! Shovel Knight: Treasure Trove sarà un’esclusiva temporale per Nintendo Switch.

 

Importante è sapere che qualcuno dovesse già avere dei fondi in uno degli account di WiiU o 3DS, potranno accedere adesso anche da Switch. Per utilizzare questa funzione sarà necessario prima associare il proprio Nintendo Network ID ad un Account Nintendo ed infine associare quest’ultimo alla console. Altra informazione di non poco conto riguarda i giochi per Virtual Console. Questi ultimi non saranno presenti al lancio della console ma Nintendo sta studiando la possibilità di trasferire su Switch i giochi acquistati precedentemente su WiiU e 3DS. Si tratterebbe di una cosa molto gradita agli utenti ma al momento tale notizia, ripetiamo, è solo in fase di studio dalla compagnia.

blog comments powered by Disqus