Fine supporto Dragon Quest X Online su Wii U, Switch-are il profilo sarà semplice
Annuncio Square Enix

Fine supporto Dragon Quest X Online su Wii U, Switch-are il profilo sarà semplice

La compagnia presto dismetterà la fruizione del titolo sull'attuale console casalinga Nintendo, ma renderà possibile utilizzare il proprio profilo di gioco su altre piattaforme

Se non fosse stato abbastanza chiaro in questi ultimi mesi, Wii U, l'attuale console casalinga di Nintendo, è prossima al pensionamento e con essa anche il supporto software da parte delle compagnie che hanno mantenuto attivi dei servizi dedicati nonostante il successo non proprio strabiliante.

Nel caso in cui non fosse proprio chiaro ad alcuni di voi, dopo The Legend of Zelda: Breath of the Wild in uscita il 3 marzo p.v., Wii U non riceverà nessun'altro titolo di peso dalla casa madre, permettendo a Nintendo di concentrare i propri sforzi su Switch - la nuova console casalinga / portatile - e parzialmente su Nintendo 3DS con dei titoli ben mirati al pubblico di riferimento.

A tal poposito Square Enix ha pubblicato sul sito ufficiale di Dragon Quest X Online per Wii U, una comunicazione riguardante la prossima chiusura del supporto al gioco, invitando gli utenti (chiaramente giapponesi) ad un cambio di piattaforma per continuare a fruire del gioco.

Dragon Quest X: The five awakening races Online sarà rilasciato su Switch e PlayStation 4 durante il prossimo autunno - inverno 2017, permettendo al pubblico che lo sta ancora giocando di continuare le proprie avventure in rete. A breve, come riportato sulla pagina web precedentemente 'linkata', la compagnia comunicherà nuove promozioni dedicate agli utenti Nintendo che intenderanno passare i propri dati di gioco sulla versione Switch o eventualmente, passare su altra piattaforma.

Dal nostro punto di vista, l'arrivo nel vecchio continenete di Dragon Quest X: The five awakening races Online resta altamente improbabile, ma la speranza si sà... è region free.


Video
blog comments powered by Disqus