E3 PlayStation Night Roma, il resoconto della serata
Esclusiva E3 2017

E3 PlayStation Night Roma, il resoconto della serata

Il prezioso invito di Sony ci ha aperto le porte ai futuri videogames in arrivo su PlayStation 4

Sony ci ha accolti nell'esclusivo evento E3 PlayStation Night all’interno di una location di livello, nel cuore del centro storico di Roma, con un vistoso aperitivo vegano a base di tramezzini e polpette (giusto “vistoso”, solitamente mangio volentieri riso, patate e cozze, come da tradizione la mia terra d’origine impone – NdR).

Firmati vari accordi di non divulgazione delle informazioni trattate durante l’evento, i padroni di casa ci descrivono la scaletta della serata e gli eventi che ci accompagneranno fino alla conferenza vera e propria dell' E3 2017 di Los Angeles, trasmessa in contemporanea streaming su mega schermo alle 3 di notte, purtroppo!

E’ stato durante la presentazione dell’evento che abbiamo scoperto la presenza e dimostrazione del nuovo gioco Ovosonico, intitolato Last day of June, seguito da una sessione di domande e risposte insieme al Fondatore e capo del progetto, Massimo Guarini, il quale oltre a mostrarci un trailer della loro nuova creatura ludica, teneva in serbo una sorpresa per i presenti.

In bella mostra ci attendeva anche un Torneo di FIFA 17 nel quale avrebbero partecipato anche i due campioni italiani, ma affrontabili solo in finale ( e si, loro i preliminari li hanno già fatti) e successivamente saremmo passati al test di alcuni titoli in uscita nei prossimi mesi, che avrete sicuramente visto durante la conferenza dedicata ai nuovi titoli per PlayStation 4.

E3 PlayStation Night Roma, il resoconto della serata

Silenzio, si apre il sipario

Ci sediamo nella grande sala conferenze e sul palco, il nostro presentatore introduce l’illustre ospite Massimo Guarini, Boss di Ovosonico. Il Game director comincia illustrandoci le idee alla base del loro nuovo progetto è spiegando anche i segreti per riuscire ad entrare prepotentemente nell'industria che conta e nelle collaborazioni più ambite.

Poi il momento tanto atteso; Massimo ci porge una domanda: “Cosa sareste disposti a fare per salvare la donna che amate?” Ed è su questa domanda che parte il trailer di Last day of June.

Il filmato ci appare subito interessante e dal tratto molto personale, le musiche si fondono perfettamente con le immagini che mano a mano, prendono vita davanti ai nostri occhi. Il trailer termina e Massimo si prepara a farci prima vedere e poi provare con mano Last day of Jun per ben 15 minuti di gameplay. Estasi.

Abbiamo poi provato una demo di Detroid: Become Human, un videogioco che ci ha lasciati veramente stupiti e su cui ci è stato possibile scrivere un’anteprima su quanto provato. Semplicemente vi consiglio di leggerla. C’era anche Knack 2, Tekken 7 e Farpoint fra i giochi in test e vari titoli da provare con PlayStation VR, come ad esempio GT Sport e Statik VR.

Insomma, per farla breve, abbiamo giocato mentre tutti voi dormivate o aspettavate la conferenza dedicata alle novità di PlayStation 4. Invidia? Neanche un po'? Uff... questi videogiocatori non li capiremo mai.

E3 PlayStation Night Roma, il resoconto della serata

E’ ora di andare a nanna

Terminata la conferenza Sony visibile nel video messo in primo piano ad inizio articolo, abbiamo lasciato l’evento a causa della stanchezza e della tarda ora. Partecipare a questa serata è stato fantastico. La possibilità di provare i nuovi videogiochi in anteprima e aver assistito alla conferenza dedicata ai titoli in arrivo su PlayStation 4 in compagnia di altri appassionati, è stata un'occasione che ci auguriamo di poter vivere nuovamente.

L'E3 2017 ormai è agli sgoccioli, ma le occasioni per conoscere e giocare nuovi titoli sono solo all'inizio. Sarà un'estate calda, molto calda per il mercato dei videogames.

Articolo a cura di Gianluca Salatino


blog comments powered by Disqus